domenica 9 novembre 2014

Ricetta: Marshmallow fatti in casa.

Chi di voi adora i marshmallow?
Io alzo entrambe le mani. Sono una vera golosona e ogni volta che faccio la spesa non resisto alla busta super colorata che mi tenta appena entro nel supermercato!
Sapevate che esiste una ricetta, facile facile, da poter realizzare a casa?
Se avete dei bambini li farete felici, altrimenti farete felici il bambino che è in voi!!!


MARSHMALLOWS

  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 6 fogli di gelatina “colla di pesce”
  • 160 ml di acqua fredda
  • 120 ml di acqua tiepida
  • 300 g di zucchero semolato
  • i semini da un baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai di zucchero a velo, più un po’ per finire
  • 2 cucchiai di amido di mais (maizena)
PER 20-24 MARSHMALLOWS
Foderate una pirofila rettangolare (33 x 23 cm) con della pellicola trasparente e spennellate con olio di semi. Accantonate la pirofila e passate a mettere a bagno i fogli di gelatina nei 160 ml di acqua fredda, per 10 minuti. 
Scaldate, in un pendolino e a fuoco lento, 120 ml di acqua tiepida con lo zucchero. Portate a ebollizione, senza mescolare. Fate tale operazione, solo successivamente fino allo scioglimento dello zucchero. Togliete il composto dal fuoco, unite i fogli di gelatina ammorbiditi e mescolate.
Trasferite il composto in una ciotola ampia, montate con la frusta elettrica affinché il tutto diventi una massa densa, bianca e opaca. Spalmate, il prodotto ottenuto, in uno strato uniforme, nella pirofila foderata di pellicola e spolverizzate la superficie con zucchero a velo. Lasciate riposare per almeno 2 ore, o possibilmente una notte intera.
Una volta terminata questa operazione passate a mescolate i due cucchiai di zucchero a velo con l’amido di mais e stendete il composto su un tagliere.  Prelevate dal frigo il primo composto, sformatelo invertendo la pirofila sul tagliere. Tagliatelo in cubetti con un coltello affilato (dovrete probabilmente sciacquare il coltello tra un taglio e l’altro per evitare che si attacchi) e rotolate ogni marshmallow in un leggero strato di zucchero a velo e amido di mais. 
I vostri marshmallow sono pronti. Serviteli, mangiateli oppure conservateli in un contenitore ermetico per circa due settimane.

PS: a chi lo preferisce può aggiungere la vaniglia.
Attenti alla colla di pesce, potrebbe rendere troppo morbido il composto.
La frusta la dovrete usare per circa cinque minuti, se non si monta avete sbagliato qualcosa!


La ricetta originale l'ho presa qui.

Nessun commento:

Posta un commento