venerdì 23 agosto 2013

Avvistamenti cartacei del tipo fantasy: RED CARPET DI GIORGIA PENZO

Questo post è una segnalazione che presto diventerà una recensione, intervista e qualcosa di più... ma non posso svelare troppo. Posso solo assicurare agli amanti del fantasy (e dei vari sottogeneri) che Red Carpet di Giorgia Penzo è un romanzo limpido e sincero. Vi chiederete come possa un romanzo avere caratteristiche umane, presto detto: Red Carpet non inganna il lettore, non lo trascina in complicati cliché da romanzetti commerciali, non propone  la solita zolfa da decerebrato,  anzi invoglia alla scoperta, incita a capire chi sono "determinati" personaggi e perché accadono alcune cose... ma andiamo con ordine.
Anni fa ho collaborato con il Writer's dream, avevo un ruolo di tutto rispetto all'interno del forum e grazie ad esso ho avuto la possibilità di conoscere e collaborare con professionisti con la S maiuscola. Alcuni di loro li ho conosciuti dal vivo, con altri continuo ad avere rapporti d'amicizia sincera.
Linda Rando mi propose di leggere, vagliare un dattiloscritto. Io sono poco avvezza a leggere al computer, per vari motivi uno tra tutti: i miei occhi. Leggere al computer mi rende ipovedente, e preferisco evitare di ritrovarmi con due occhi di bue che difficilmente ritornano ad essere "normali" nel giro di 24 ore. Ho accettato comunque, e ne sono stata entusiasta e felice. Il dattiloscritto naturalmente era il romanzo su citato: Red Carpet mi ha spiazzata, mi ha travolta, ammaliata. L'ho letto in due, tre giorni (non ricordo bene!), l'ho fagocitato, mi sono nutrita delle parole di Giorgia illuminata da tanta bravura. 
Tempo dopo la cercai in facebook e siamo diventate amiche virtuali, raccontandoci un po' di noi. Così ho scoperto che Giorgia oltre ad essere una brava scrittrice è anche una persona deliziosa, umile, dolcissima, una ragazza preparata, appassionata e piena di vita.
Posso dirvi che Red Carpet è un romanzo che rompe gli schemi, travolge e ridà dignità al genere fantasy. Resterete piacevolmente colpiti da come Giorgia abbia piegato la Storia all'esigenza della narrazione...
Vi lascio alcuni link, la trama del romanzo e il booktrailer. Consiglio il romanzo agli appassionati di Storia,  a quelli del genere ma soprattutto agli scettici: se avete voglia di mettervi alla prova con un fantasy il romanzo di Giorgia fa per voi!









Trama 
In un presente alternativo, il vampirismo non è più un morbo da debellare ma una risorsa sulla quale investire. Lo sa bene Elizabeth “Lise” Scott, giovane e arrivista responsabile delle negoziazioni alla Immortality Awaits Corporation, l’unica società al mondo in grado di rendere reale il più grande sogno dell’uomo: vivere per sempre. Elizabeth è un brillante avvocato specializzato nella difesa dei vampiri e il legale personale del presidente dell’Immortality Awaits, Ryan J. Constant, uno dei pochissimi pluricentenari in grado di trasmettere il virus dell’immortalità attraverso il proprio sangue. L’arrivo di Adam Reese, arrogante immortale del Vecchio Mondo con un conto in sospeso con il passato, costringerà Elizabeth ad affrontare la sfida più importante della sua carriera. Obbligata dalle circostanze e dal suo orgoglio, si ritroverà al cospetto di un misterioso tribunale segreto – la Corte di Erebo – in un processo che affonda le sue radici ai tempi della Rivoluzione francese.




 Biografia

Giorgia Penzo è nata a Reggio Emilia il 18 novembre 1987. Nel 2012 si laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Diritto, dal titolo “I processi a Luigi XVI e Maria Antonietta”. È appassionata di biografie di personaggi storici femminili, mitologia, arte e cinema. Adora Parigi e scrivere di notte.

A partire dal 2009 partecipa a diversi concorsi letterari venendo scelta, insieme ad altri autori esordienti e non, per alcune pubblicazioni antologiche di poesie e racconti.
Tre suoi brani sono attesi nelle raccolte Asylum 100 (St-Books), Le Mele Avvelenate (La Mela Avvelenata Bookpress) e Sono una strega (Il Giornale del Libro), di prossima uscita.
Il suo primo romanzo di genere urban fantasy, Red Carpet (Edizioni GDS), è previsto per luglio 2013.

POESIE
● "Vanità" (La donna, AA.VV.), Edizioni Estro-Verso, 2009.
● "Per gli altri", "Una qualsiasi", "Monotonia", "Fine di un personaggio immaginario" (500 poeti dispersi - Vol. I, AA.VV.), La Lettera Scarlatta Edizioni, 2013.
● "Manto candido" (Gocce d'Oriente - Haiku, AA.VV.), Abaluth Edizioni, 2013.

RACCONTI
● "Il traguardo" (I pensieri della buonanotte, AA.VV.), Edizioni Pragmata, 2009.
● "Nelle ombre" (Asylum 100, AA.VV.), ST-Books, in attesa di pubblicazione.
● “Il riflesso di Carola” (Le Mele Avvelenate, AA.VV.), La Mela Avvelenata Bookpress, in attesa di pubblicazione.
● "Colei che porta la vittoria" (Sono una strega, AA.VV.), Il Giornale del Libro, in attesa di pubblicazione.

LIBRI
● "Red Carpet", Edizioni GDS, 2013.


Se volete diventare fan della pagina Face di Giorgia e  avere tutte le informazioni su dove e come acquistare il romanzo cliccate QUI

Nessun commento:

Posta un commento