sabato 19 gennaio 2013

Ricetta della settimana: Tiramisù classico e piccole alternative




Ieri al TG ho visto un servizio davvero interessante sul tiramisù, vanto italiano all'estero l'hanno definito e ci credo! E' uno dei miei dolci preferiti, quello che preparo più spesso soprattutto se ho poco tempo e ospiti all'orizzonte ...
Vi propongo la ricetta di Giallo Zafferano, è quella tradizionale che amano i più anche se io non sopportando le uova crude preparo da me la crema  zabaione incorporando il mascarpone e la panna.


In alto troverete la ricetta tradizionale in basso la mia:

400 gr di savoiardi
caffè
cacao in polvere
zabaione
500 gr di panna
500 gr di mascarpone

(alternative: Martini e scaglie di cioccolato)



Crema zabaione:

4 Tuorli d'uovo
100 gr di zucchero
60 gr di farina
mezzo litro di latte.

Mentre preparate la crema zabaione mettete su la moka per il caffè.

Lavoro la crema  a bagno maria.

Montate in un pentolino, i tuorli d'uovo insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo. A fuoco lento aggiungete a pioggia la farina. Quando il composto sarà cremoso versate, lentamente il latte mescolando il tutto con un mestolo di legno. Girate il composto sempre nello stesso verso fino a ottenere una crema omogenea e senza grumi.
Togliete il composto dal fuoco e aggiungete il mascarpone e la panna che avrete precedentemente montato con la frusta elettrica. 

Una volta ottenuta la crema iniziate a bagnare i savoiardi nel caffè e a disporli in una pirofila. 
Alternate a ogni piano di savoiardi uno strato di crema e ad una spolverata di cacao amaro. A lavoro terminato  mettete il tiramisù nel frigo e lasciatelo riposare un paio d'ore.



Piccole alternative:

Ad ogni strato di savoiardi aggiungere delle scaglie di cioccolato. Il successo è assicurato.

Se non è destinato a bambini:

Potreste alternare allo strato di savoiardi con caffè uno strato con Martini. Per ottenere un gusto meno forte potreste  allungare sia il caffè che il Martini con dell'acqua.



Se vi resta della crema:

Sbriciolate dei biscotti secchi  in piccole ciotole di vetro o di porcellana con l'aggiunta di piccoli pezzetti di frutta (consiglio banana e fragola) e coprite il tutto con la crema. Aggiungete cacao in polvere e una piccola spruzzata di cioccolata liquida. Mettete in frigo per due ore e poi ... morite in pace :)

Nessun commento:

Posta un commento