martedì 3 gennaio 2012

Si ritorna alla normalità



Si ritorna alla normalità. Il tempo del relax è terminato se di relax posso parlare visto che ho dormito poco e ho lavorato tanto grazie alla mia piccola pargola che crescendo sta divendando una piccola peste.
fra breve riprenderò a studiare. Ho un paio di concorsi  a cui voler partecipare e due progetti davvero importante da portare a termine. Spero di riuscirci.
Per il resto la mia collaborazione con good morning continua e una nuova ha fatto capolino proprio quest'estate.
Nuovi autori: Federica Ramponi
Letteratura
Scritto da Caterina Armentano   
eredeGoodMorning: Federica Ramponi: madre, sposa, cantante di pianobar e scrittrice, una moltitudine di modi di essere o solo occasioni bene afferrate nella vita?
Federica Ramponi: Un po’ e un po’. Da ragazza mi si presentò l’occasione di fare pianobar e decisi di buttarmi: è divertente e adoro cantare. Quando sono arrivate le bimbe mi sono presa una pausa perché non mi sembrava giusto subordinarle alle serate, e allora ho cominciato a scrivere perché potevo farlo mentre loro dormivano il pomeriggio. Adesso che sono un po’ più indipendenti (hanno sei e tre anni e possono stare con le nonne una volta ogni tanto) io e mio marito Fabio cantiamo di nuovo, non molto spesso perché non vogliamo trascurarle. Solo che ora è finita l’aspettativa per maternità e devo incastrare fra i miei impegni anche il lavoro da impiegata, e prendere il part-time è impossibile… Così ora mi ritrovo tutte queste attività che si accavallano, ma non voglio rinunciare a nessuna. Il tempo è quello che è, però basta organizzarsi! A volte non riesco a fare tutto: sto giorni interi senza scrivere, pensando a scene mentre guido da casa al lavoro o viceversa, e poi dettando appunti al registratore del cellulare. Per recuperare ogni tanto lascio lì il mucchio da stirare…

L'intervista continua:

http://www.good-morning.it/index.php?option=com_content&task=blogsection&id=11&Itemid=53

Nessun commento:

Posta un commento