martedì 3 gennaio 2012

La ritardataria


La ritardatariaLo ammetto : è da circa un anno che non riesco a stare dietro alle ultime uscite cinematografiche ed editorili. Cerco di fare del mio meglio ma un conto è  occuparsi solo di se stessi e delle proprie passioni e un conto è occuparsi di altri, avere più impegni e continuare a scrivere.

Scrivere. Il mio cruccio la mia passione. Mi dedico alla scrittura di notte cercando di non fare strafalcioni a causa del sonno mentre un bicchiere di latte caldo tenta di fare quello che dovrebbe una bollente tazza di caffè.

Così quando il tempo sembra dilatarsi e la Terra rallenta trasformando le tanto brevi 24 ore in 36 o giù di lì io leggo qualche libro e mi godo film usciti mesi o anni fa! 

Ieri ho visto New Moon tratto dal romanzo della Meyer.


Da premettere che il romanzo non mi è piaciuto per niente. Secondo il mio modestissimo parere considerare i romanzi della Meyer fantasy è una vera e propria offesa al genere.
Il film mi è piaciuto ancora di meno del libro. Molte adolescenti tenteranno di linciarmi e mi urleranno contro: vecchia decrepita ma cosa vuoi saperne tu?
Tanto decrepita non lo sono, la mia adolescenza non ha voltato l'angolo da chissà quanto tempo!

Non riesco a capire l'amore tra Bella ed Edward. Lui non vuole altro che azzannarla per dissanguarla, lei dà l'impressione di essere già morta con quell'espressione da eterna depressa.

I due contendenti : Edward e Jacob (quest'ultimo migliore amico di lei e licantropo) appaiono spesso a torso nudo come se la loro fisicità potesse colmare le lacune del film.

Ho faticato a seguirlo. Come ho faticato a leggere il romanzo. Non capisco più dove siano finite le storie d'amore con un senso anche quando il senso non dovrebbe esistere. 

La ritardataria






Chiamatemi pure antiquata ma l'amore tra 
Buffy ed Angel è tutta altra storia. Loro si che hanno saputo emozionare un'intera generazione lasciando ancora i fans in attesa di un vero finale. Il resto sono solo surrogati che il cinema e l'editoria imboccano agli adolescenti per accontentarli nella speranza di trovare un nuovo caso.

I gusti sono gusti e nessuno può farci nulla ma io essendo orfana di Baffy, di Loste ora di Supernatural in quanto attendo la nuova serie come un fedele in cerca della rivelazione, non posso accontentarmi degli spiccioli se nella mia vita ho visto solo banconote!!! 



 
Scritto da caterinaarmenta alle ore 22:34 del giorno: lunedì, 04 ottobre 2010

Nessun commento:

Posta un commento