martedì 3 gennaio 2012

Fringe 3



Fringe 3
Ieri  sera ho terminato di guardare la terza serie di Fringe. Ho impiegato un po' di tempo per arrivare all'ultima puntata a causa dello studio anche se dedicarmi alle mie passioni : film e libri mi rilassa talmente tanto che poi la mente apprende meglio. 
Ma ritorniamo a noi. Finge mi è piaciuto dalla prima serie. Anche se i temi trattati dopottutto sono un impasto di argomenti già visti e letti in giro, gli attori sono talmente bravi che difficilmente si può abbandonare la serie senza il desiderio di fare ritorno.
L'idea dei mondi paralleli funziona anche perchè conoscere le due realtà da vicino crea nello spettattore una sorte di scissione, una lotta tra le due realtà. Olivia contro Bolivia, Walter contro Walteralterativo anche se poi alla fine si scoprirà che l'uno non può esistere senza l'altro e che distruggendo yin si distruggerà a sua volta yang.
Fringe 3
Non so voi ma io adoro lo sguardo dolce e commovente che Peter rivolge a suo padre e Walter con quell'aria afflitta, le spalle ingobbite dove premono tutti i rimorsi, tutte le sconfitte, tutti gli errori di una vita. La sinergia del gruppo creato all'interno della divisione Fringe è costante forza d'energia.
Devo dire che anche quest'ultima serie mi ha lasciato soddisfatta e con il forte desiderio di vedere la quarta, soprattutto perchè sono curiosa di sapere  come faranno a recuperare Peter visto che essendo servito al suo scopo è scomparso nel nulla, nel "non è mai esistito".
Ieri sera alla fine dell'episodio mi sono posta una domanda ( potevo pure farmi i fatti miei e non interagire con la parte di me che chiede sempre!!! ) ... tutti noi (spettatori) ci immedesimiamo in Olivia, in Walter, nella realtà alternativa del mondo che presumiamo sia il nostro, quindi nel momento in cui inizia la lotta tra i due universi paralleli accade che il desiderio di sopravvivere ci spinga a sperare che l'altro soccomba ... ma ci siamo chiesti  a quale realtà (ipotetica naturalmente ) apparteniamo? Siamo davvero convinti di essere "l'incarnazione" di Olivia e non di Bolivia? 
Ai due Walter l'ardua sentenza.
Fringe 3
Fringe 3
Scritto da caterinaarmenta alle ore 15:21 del giorno: mercoledì, 11 maggio 2011

Nessun commento:

Posta un commento